Sponsor

Richiedi questo spazio come tuo sponsor, ci aiuterai a realizzare adesivi, locandine e gadget per poter pubblicizzare il sito!

venerdì 19 giugno 2009

Le magiche e misteriose scie

Quanti di voi si sono trovati a guardare il cielo e ad osservare una situazione del genere?


Da qualche anno si è cominciato a parlare di misteriose scie chimiche lasciate da certi aerei nei cieli di tutto il mondo.
Ci sono molti siti che trattano questo argomento e le tesi sull'origine e sugli effetti sono innumerevoli quanto contrastanti.
Basta visitare questi due siti che ho trovato, uno Anti-scie e l'altro Anti-bufala delle scie.
Qualcosa di strano, però, c'è. Io non sto molto tranquillo. Ieri pomeriggio, infatti, mi sono ingegnato con la mia fotocamerina sul balcone di casa e l'ho messa a fare una foto ogni minuto per un ora e mezza; ho montato tutto e questo è stato il risultato:
video
Quella che si vede inizialmente in alto era una scia prima sottile, poi sempre più larga fino a diventare come una nuvola. Ogni tanto comparivano altre scie che si allargavano velocemente, ma senza dissolversi nel cielo.
Sapremo mai la verità su questo argomento?
Lascio a voi la riflessione.

6 commenti:

  1. caspita zippetto... non hai attesoun'istante, GRAZIE, avere collaboratori attivi come te significa dare un calcio ai media che danno informazioni del cazzo facendoli filtrare, censurandole e dicendoci le solite stronzate!
    Il tuo articolo è interessantissimo, e non sapevo nulla a riguardo.
    Grazie!

    Paolo Sapio

    RispondiElimina
  2. Quello delle Scie Chimiche è un problema conosciuto sin dagli anni 90. Oramai sono presenti nei telegiornali TG1,TG2,TG4 Studio Aperto, nei cartoni animati, nelle pubblicità (mercedes-benz, danone e altre di grosse multinazionali), sono presenti in immagini e foto su siti di informazione insospettabili etc...il tutto per far si che l'occhio umano famigliarizzi con le stesse scie in modo da non notarle nel cielo. Il problema enorme sta causano squilibri irreversibile nel nostro eco-sistema, non permettendo la fotosintesi clorofilliana, riversando sulla terra attraverso le precipitazioni tonnellate e tonnellate di metalli pesanti che sistematicamente stanno inquinando le falde acquifere, e aumentando incredibilmente l'acidità dei terreni...in modo da dover utilizzare(nei prossimi anni) solo sementi ogm, sta creando enormi problemi a livello respiratorio nelle persone con un rischio di incremento di tumori incurabili superiori all'800%. Ricordo che uno dei metalli usati nelle quotane irrorazioni è l'alluminio...principale responsabile della più deleteria forma di Halzaimer... inotre le Scie sono la causa fondamentale del surriscaldamento globale, infatti la patina bianca che assume forme di nuvole, sta improggionanado da anni i gas serra. Non a caso si parla di GW stranamente proprio dallo scorso decennio. Guardare il cielo tutti i giorni per avere conferma di ciò che accade.
    Devo riconoscere forte sensibilità da parte di Giuseppe, che finalmente ha rotto la sua cortina di incredulità sin da quando gli feci notare il fenomeno...Circa 4 anni fa.
    Comunque complimenti per il sito...straordinario l'impegno...intelliggente il modo in cui lo esponi.
    A disposizione per alre informazioni sulle scie.
    Luca

    RispondiElimina
  3. Grande Luchetto, è bastata una scintilla per farti accendere tutto il tuo spirito critico riguardo a queste cose.
    Anche se stai in America, penso che puoi contribuire anche tu in qualche modo a segnalare gli scempi della nostra terra.



    P.S. -->Per PAOLO: tieni d'occhio Luca...è mitico!

    RispondiElimina
  4. Luca se vuoi collaborare direttamente con noi siamo ben lieti.
    In effetti mi sono sempre chiesto quale poteva essere l'effetto dell'inquinamento dovuto alle scie degli aeroplani, senza, però approfondire l'argomento.
    Una domanda, ma le scie sono tutte uguali ?
    per esempio le scie degli aeroplani di linea sono uguali a quelle degli aerei da guerra ?
    ciao

    RispondiElimina
  5. Grazie Giuseppe, Paolo,
    sarei ben lieto di collaborare con voi. Lascio il mio indirizzo e-mail in modo da poter predere dei contatti e capire come meglio esservi d'aiuto. lucacbasso@yahoo.com
    Per quanto riguarda le scie in effetti non c'è molta differenza se gli aerei siano da guerra o di linea, le normali scie di condensazione sono direttamente provocate dalla trasformazione del vapore acqueo in cristalli di ghiccio a causa della combustione del carburante solo intorno ai 9000metri di cuota, con una percentuale di umidità pari al 70% e con una temperatura di -40°. Indipendentemente dal tipo di aereomobile. Tutto il resto che vediamo nei nostri cieli a condizioni differenti da quelle citate (Fonti NASA)è un Aereo Chimico e le scie vengono chiamate chimiche in quanto create artificialmente.
    L'impatto abmientale come potrai immaginare può essere devastante e alcuni segni di squilibri a livello ecologico iniziano ad essere sempre più frequesti soprattutto a livello metereologico.
    Spero di essere stato di aiuto per la tua domanda...e spero di essere contattato prerst da te in modo da discutere la cosa con te in privato. Grazie
    Luca

    RispondiElimina
  6. Riguardando il Vs video velocizzato...si comprende che anzitutto tutte le nuvole sono chimiche...e poi la cosa incredibile e' che quelle poche nuvole naturali al contatto con le Scie...praticamente sparisce...(Inizio del video)si dissolve nel nulla, oppure si vede che le uniche a proseguire il flusso verso sono solo quelle artificiali,infatti dal secondo 56 si vede un cumulo proveniente dalla sinistra del video che arresta completamente il proprio coammino spinto dal vento al solo contatto con una Scia, dissolvendosi in modo completamente innaturale.
    Questa e' uno dei classici esempi della reazione del Bario e dell'Alluinio.
    Saluti

    RispondiElimina